Sei nel team ufficiale degli hairstylist di Miss Europe Continental edizione 2022. Che effetto fa essere parte di una realtà internazionale così dinamica e affermata?

Sono sempre stato proiettato a partecipare ad eventi di una certa importanza e spessore, e pertanto mi sono sempre adoperato in merito, cercando di ottenere sempre il massimo. Finalmente ho realizzato anche quest’altro progetto, e ciò mi gratifica e sprona ancora di più. Pertanto sono onorato che la redazione mi abbia dato questa favolosa opportunità!

Parlaci dei tuoi progetti futuri.

In 35 anni di professione ho cercato di crescere, evolvermi e acculturarmi sempre di più, giorno dopo giorno. Sono abituato a progettare per il futuro, e ciò fa sì che io riesca ad ottenere sempre gli obiettivi prefissati. I miei progetti futuri in campo professionale si sono amplificati poiché è entrata a far parte del mio staff mia figlia. Ho intenzione di intraprendere nuovi orizzonti professionali insieme a lei, sia in formazione tecnico stilistica che marketing e business.

Quale consiglio daresti ad un aspirante hairstylist che sogna di intraprendere questa carriera?

Determinazione, perseveranza e tanta voglia di crescita professionale per raggiungere sempre gli obiettivi prefissati così da poter varcare le porte del successo. 

Cosa ti aspetti da questa esperienza a Miss Europe Continental?

Beh, certo… è inutile dire che la mia speranza, è che possa essere un trampolino di lancio maggiore. Ma se ciò non fosse, resterà sempre un’esperienza assolutamente stimolante e gratificante.

SHARE PAGE